SEI IN > VIVERE TRAPANI > CRONACA
articolo

Corruzione, soldi per far superare visite e rilasciare certificati: arrestato medico

1' di lettura
32

La guardia di finanza di Trapani hanno arrestato per il reato di corruzione un medico in servizio presso una struttura sanitaria di Trapani.

Il professionista, in servizio presso la struttura sanitaria USMAF-SASN del Ministero della Salute di Trapani, è stato bloccato dai finanzieri in flagranza di reato dopo avere ricevuto soldi da un marittimo per prolungargli lo stato di malattia, senza eseguire la visita. L’intervento arriva al termine delle indagini che hanno svelato la prassi illecita del medico.

Secondo l'accusa il professionista ricevere con sistematicità denaro dal personale marittimo che doveva sottoporsi a visita o necessitava di certificazioni varie, consentendo così agli assistiti di superare le visite, in verità mai effettuate, e di ottenere prolungamenti di stato di temporanea inabilità e/o il rilascio delle certificazioni di cui necessitavano. L’attività di perquisizione ha consentito di individuare e sequestrare materiale che confermerebbe come il medico tenesse una accurata traccia dei marittimi che corrispondevano somme secondo il tariffario illecito (almeno 50 euro per visita o prestazione richiesta). Il fermo è stato convalidato dal giudice, che ha disposto per il medico gli arresti domiciliari.



Questo è un articolo pubblicato il 03-03-2023 alle 12:09 sul giornale del 04 marzo 2023 - 32 letture






qrcode