Trapani ricorda il giudice Giacomelli, ucciso dalla mafia 34 anni fa

1' di lettura 14/09/2022 - Stamani, con una sobria cerimonia, è stato ricordato il Giudice Giacomelli, ucciso dalla mafia 34 anni fa.

Presenti numerose autorità civili e militari. Per il Comune di Trapani, ha presenziato il vicesindaco Vincenzo Abbruscato. “Giacomelli ha pagato con la vita l'aver perseguito sempre e ad ogni costo la legalità - ha dichiarato Abbruscato - anche quando firmò il sequestro della casa del fratello di Riina. Dedichiamo a lui ed agli altri servitori dello Stato questa corona d'alloro, a perpetuo ricordo dell'immane sacrificio di tanti uomini innocenti”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2022 alle 17:07 sul giornale del 15 settembre 2022 - 114 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa, Comune di Trapani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dpL7





logoEV