Marsala Volley: arriva la centrale Elisa D'Este

2' di lettura 15/07/2021 - Manda avanti la cosiddetta "linea verde" la Sigel Marsala che assieme al Direttore sportivo Maurizio Buscaino nei giorni scorsi ha definito l'arrivo tra le fila azzurre della giovane veneziana classe 2002 Elisa D'Este.

Centrale di 186 cm d'altezza, D'Este che arriva dal proficuo biennio con l'Union Volley Jesolo, va ad occupare l'ultima casella nel ruolo che annovera i nomi delle riconfermate Giulia Caserta e Sveva Parini. D'Este che nell'ultima stagione disputata si è cimentata tra campionato di B2 e Under 19 con la maglia della Union Volley Jesolo, ritroverà a Marsala nello staff tecnico un volto a lei familiare come quello di Marco Lionetti, designato vice-coach e preparatore atletico della nostra A2 e finanche componente dello staff - nella comune militanza in gialloblu a Jesolo - capeggiato dal primo allenatore Lucchi. Siamo in presenza di una giocatrice versatile: D'Este è in grado di ricoprire con buoni risultati tutti i ruoli che si possono riconoscere ad una centrale. Prima del passaggio alla Union Volley Jesolo (il primo anno a Jesolo inserita negli organici di B2 e Under 18, ndr), la neo-sigellina ha mosso i primi passi nella società della sua città: la Pgs Hyades Venezia partecipando ai campionati di Seconda e Terza Divisione. In particolare, nel giugno 2019 si è laureata campionessa provinciale nel campionato di Terza Divisione femminile battendo in finale coi colori della Pgs Hyades Venezia la formazione giovanile della Sinergy Elelui Spinea.

Di seguito le prime dichiarazioni della giovane: "Sono molto felice di questo progetto. Ho parlato con l'allenatore che mi ha presentato le linee guida del progetto, il quale mi ha riferito di un prospero ambiente pallavolistico a Marsala nel quale è possibile crescere bene. Questo doppio salto dalla B2 alla serie A lo traduco come un'opportunità che non capita poi spesso. Ciò mi inorgoglisce e responsabilizza da un lato e mi impaurisce dall'altro per quello che mi aspetta e gli inevitabili cambiamenti che ci saranno, andando a calarmi in una realtà differente da quella in cui ero abituata e perchè per me sarà tutto nuovo".

Come per altre sue nuove prossime compagne ad Elisa si aprono le porte della Serie A, apprestandosi a vivere in assoluto la prima annata nell'accogliente Sud-Italia. D'obbligo è il più cordiale benvenuto tra noi, Elisa. Rimandando a molto presto, al giorno del sempre più vicino raduno, le presentazioni di persona.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-07-2021 alle 15:20 sul giornale del 16 luglio 2021 - 121 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, comunicato stampa, Marsala Volley

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cawI





logoEV