Mazara, modifica parziale della Ztl nel centro storico

ztl zona a traffico limitato 3' di lettura 07/06/2021 - Nei giorni feriali, dal lunedì al venerdì dalle ore 7,30 alle ore 19, sarà consentito il transito veicolare nella via San Giuseppe, piazza della Repubblica lato Cattedrale e via Santissimo Salvatore, tratto di strada compreso dalla via Sardo all'intersezione con le vie Conte Ruggero e Tortorici

Su proposta dell'assessore all'Urbanistica Vincenzo Giacalone, la Giunta Municipale con delibera n. 88/2021 ha approvato le modifiche alle precedenti delibere di istituzione della Ztl e delle aree pedonali.

Questa la principale novità, che entrerà in vigore dopo l'ordinanza del Comandante della Polizia Municipale:

Nei giorni feriali, dal lunedì al venerdì dalle ore 7,30 alle ore 19 sarà consentito il transito veicolare nella via San Giuseppe, piazza della Repubblica lato Cattedrale e via Santissimo Salvatore, tratto di strada compreso dalla via Sardo all'intersezione con le vie Conte Ruggero e Tortorici. L'attuale Ztl prevede in queste vie attualmente il divieto di transito ad eccezione delle fasce orarie 7,30 – 10 e 12 – 15 dei giorni feriali. Con la modifica, provenendo dalla via Sant'Antoninello (parallela di corso Umberto) o provenendo dalla via Conte Ruggero, sarà invece possibile immettersi nella via San Giuseppe e percorrerla in direzione piazza della Repubblica transitando nel tratto adiacente la Cattedrale.

"Abbiamo deciso tali modifiche, che entreranno in vigore dopo l'apposizione della segnaletica e l'ordinanza di Polizia Municipale del Comandante Salvatore Coppolino e saranno operative tutti i giorni feriali, dal lunedì-venerdì dalle ore 7,30 alle ore 19 – sottolinea l'assessore Giacalone – per una viabilità alternativa all'unica uscita dal centro storico che attualmente è prevista solo dalla via dell'Acqua, stradina ristretta e percorribile solo da mezzi di piccole dimensioni".

La deliberazione di Giunta n. 88/2021 prevede inoltre:

  • L'Istituzione di una nuova area pedonale in Piazza Mokarta a partire dalla fontana di Consagra verso la scalinata, via Garibaldi, via Itria, Via Pino ed in piazza Ettore Ditta;
  • L'Istituzione di una nuova ZTL nella via XX Settembre, Piazza Plebiscito, via Santa Teresa, via Girolamo Sansone, via Ospedale, Piazza Chinea, Via Porta Palermo, Piazza Immacolata, Via G Sciacca, derogando dalle ore 7,30 alle ore 10 e dalle ore 12,30 alle ore 15 di ogni giorno escluso la domenica ed i festivi.
  • La regolamentazione della sosta nei giorni feriali, nell'area pedonale di Piazza della Repubblica, dalle ore 8.00 alle ore 9.00 e dalle ore 13.00 alle ore 14.30, per consentire ai familiari di accompagnare e/o riprendere i figli nei vicini plessi scolastici di Santa Caterina e Santa Veneranda.
  • Viene prevista l'installazione di videocamere nei varchi della ZTL per il controllo e la rilevazione di eventuali infrazioni al codice della strada da parte degli utenti ed indicatori luminosi di stato della ZTL ai varchi (attiva, non attiva).
  • Prevista inoltre una nuova regolamentazione per l'accesso nella zona a traffico limitato (ZTL) ed Aree pedonali, valido per i residenti ed altre categorie.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-06-2021 alle 12:14 sul giornale del 08 giugno 2021 - 121 letture

In questo articolo si parla di attualità, ztl, zona a traffico limitato, comunicato stampa, mazara del vallo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b501





logoEV