Mazara, il Consiglio comunale approvato il bilancio

2' di lettura 28/04/2021 - Consiglio Comunale, via libera a Documento unico di programmazione e Bilancio: i due strumenti di programmazione strategica e finanziaria, che erano stati varati dalla Giunta lo scorso mese di marzo, sono stati approvati con 5 emendamenti tecnici

Il Consiglio comunale di Mazara del Vallo, nella seduta di questa mattina, ha approvato il documento unico di programmazione (strumento di guida strategica ed operativa che rappresenta il presupposto necessario di tutti gli altri documenti di programmazione) ed il bilancio di previsione 2021-2023. I due strumenti di programmazione strategica e finanziaria, approvati Giunta Municipale lo scorso mese di marzo (bilancio complessivo di 114milioni 48mila 674,92 euro), muniti dei pareri di legge sono approdati in consiglio comunale per l'approvazione definitiva.

In sede di discussione sono stati previsti ed approvati 5 emendamenti tecnici, che riguardano in particolare: 1milione 890mila euro a seguito dell'assegnazione dei fondi di Agenda Urbana per il progetto di contrasto al fenomeno dell'erosione della costa di Tonnarella; 309mila euro di fondi ministeriali per misure di sostegno all'emergenza socio-sanitaria Covid; 143mila euro circa di fondi regionali per il superamento da parte del Comune del 65% di raccolta differenziata e ulteriore premialità; 118 mila euro circa per il reintegro del minore gettito a seguito dell'abrogazione dell'accise comunale integrativa energia; 170mila euro per il raddoppio del contributo di efficentamento energetico, da 170mila a 340mila euro. E ancora: 128 mila euro circa per il 2021 e 80mila euro per il 2022 per ripartizione fondi derivanti da contributi per l'istruzione della fascia di età fino a 6 anni. Infine sono stati previsti 120mila euro quali anticipazioni somme da parte del Comune per rimuovere problematiche di pericolo per l'igiene e la salute pubblica di immobili privati inadempienti a diffide.

Il Comune rimuoverà i pericoli e si rivarrà sugli stessi proprietari. Il documento unico di programmazione è stato votato con 16 favorevoli (i consiglieri di maggioranza presenti e parte dell'opposizione) e tre astensioni. Per il bilancio i voti favorevoli sono stati 17 e 3 astenuti. L'assessore Giacomo Mauro, nel suo intervento introduttivo, ha sottolineato che "per la prima volta dopo molti anni il bilancio è approdato in Consiglio entro i termini previsti (31 marzo prorogati a maggio)" ed ha espresso a conclusione dei lavori "il compiacimento per il lavoro di proficua collaborazione svolto dall'intero consiglio che consente con l'approvazione dei due atti fondamentali di potere attuare pienamente l'attività amministrativa".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-04-2021 alle 18:32 sul giornale del 29 aprile 2021 - 112 letture

In questo articolo si parla di politica, comunicato stampa, mazara del vallo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZU9