Trasporto pubblico gratis per le forze dell'ordine, Falcone: "Grati al loro impegno quotidiano"

1' di lettura 25/03/2021 - Approvato articolo della Finanziaria 2021 che dispone l'esenzione dal pagamento del ticket per gli appartenenti a forze dell'ordine, militari e vigili del fuoco

"L'anno scorso, in piena crisi Covid, avevamo introdotto una misura che, dopo un quindicennio, aveva rappresentato un giusto e apprezzato riconoscimento per il loro servizio alla collettività. Oggi il governo Musumeci e l'intera Ars rinnovano quell'impegno, garantendo anche per il 2021 la gratuità del trasporto pubblico in Sicilia per forze dell'ordine, militari e vigili del fuoco.

Abbiamo voluto riconfermare questa esenzione perché grati al lavoro quotidiano di uomini e donne in divisa, punto di riferimento da Nord a Sud e insostituibile presidio di sicurezza. In parallelo, stiamo lavorando per finanziare l'esenzione anche per quanto riguarda il trasporto ferroviario, in raccordo in Trenitalia. Un ringraziamento va anche a tutte le forze politiche del Parlamento siciliano che hanno votato convintamente questa misura".

Lo afferma l'assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, commentando l'approvazione dell'articolo 49 della Finanziaria 2021 che dispone l'esenzione dal pagamento del ticket per gli appartenenti a forze dell'ordine, militari e vigili del fuoco.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-03-2021 alle 17:32 sul giornale del 26 marzo 2021 - 111 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione sicilia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bUsU