Troina, disabile violentata: l'esame del dna incastra l'operatore sanitario

2' di lettura 27/10/2020 - Violentò una giovane disabile, la ragazza rimase incinta: gli accertamenti sul dna hanno confermato che il 37enne fermato è il padre del bambino

Il 37enne operatore sanitario dell'Oasi di Troina, fermato dalla polizia il 7 ottobre scorso con l'accusa di aver violentato una giovane disabile ospite del centro, è il padre del bimbo che la ragazza porta in grembo. Lo hanno accertato gli accertamenti sul dna dell'indagato e del feto disposti dalla procura di Enna.

L’esame è stato condotto con una moderna tecnica che ha permesso l’estrapolazione del dna del nascituro dal sangue della mamma e che ha dato una compatibilità del 99,9%. Una ulteriore conferma arriverà dopo il parto, quando verrà compiuta una successiva estrazione del dna dal neonato.

Il 37enne aveva confessato la violenza dopo essere stato fermato dagli uomini della Squadra mobile della questura di Enna. La Procura ha acquisito anche le perizie di due esperte, una neuropsichiatra e una psicologa, che hanno sostenuto la totale incapacità della giovane a dare il proprio consenso a un rapporto sessuale, poiché rispondente con difficoltà ai bisogni primari.

Secondo gli inquirenti, non si tratterebbe di un singolo episodio di violenza sessuale, ma di un reato reiterato nel tempo. Sono in corso ulteriori indagini per verificare eventuali casi di violenza su altre ospiti del centro.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 27-10-2020 alle 11:47 sul giornale del 28 ottobre 2020 - 181 letture

In questo articolo si parla di cronaca, violenza sessuale, marco vitaloni, articolo, troina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bzTt





logoEV